martedì 16 ottobre 2012

Notizie Librarie: Alice in Zombieland di Gena Showalter

Buongiorno a tutti! Notiziona d'oltreoceano! Il 25 settembre è uscito negli USA un libro davvero brillante! Si tratta del primo libro della serie White Rabbit Chronicles scritta dalla famosa Gena Showalter, scrittrice che qui da noi ha pubblicato numerosi romanzi editi dalla Harmony. Questo libro invece pare uscire dai suoi soliti schemi e rientrare molto nella sfera horror! Lacrime di gioia per la Harlequin Mondadori che ne ha acquistati i diritti e che vedrà la luce a gennaio 2013!
*______*

"Alice in Zombieland" 
di Gena Showalter



(trama tradotta da me) 
Lei non si darà pace fino a quando non avrà mandato ogni cadavere che cammina nella sua tomba. Per sempre.
Se qualcuno avesse detto ad Alice Bell che tutta la sua vita sarebbe cambiata tra un battito e l'altro, si sarebbe messa a ridere.  
Da beata a tragica, da innocente in rovina? Per favore. 
Un battito cardiaco. Un battito di ciglia, un respiro, un attimo, e tutto quello che conosceva e amava non c'era più.
Suo padre aveva ragione. I mostri sono reali.
Per vendicare la sua famiglia, Ali deve imparare a combattere i non morti. Per sopravvivere, deve imparare a fidarsi del ragazzo più pericoloso: Cole Holland. Ma Cole nasconde dei segreti, e se Ali non starà attenta, quei segreti potrebbero solo rivelarsi più pericolosi di quanto non lo siano gli zombie.

"Vorrei poter tornare indietro e fare mille cose in modo diverso.
Mi sarebbe piaciuto dire a mia sorella no.
Non ho mai detto a mia madre di parlare con mio padre.
Ho chiuso le labbra e ingoiato quelle parole odiose.
Eppure, nonostante tutto questo, mi piacerebbe abbracciare mia sorella, mia madre e mio padre per l'ultima volta.
E dirgli che li amo.
Vorrei che ... Sì, vorrei."
(citazione dal libro)
  
Nonostante non abbia letto niente della Showalter lo attendo con trepidazione! E voi?

Buona lettura!

1 commento :

  1. Spero venga pubblicato anche in Italia perché la trama mi incuriosisce da matti! Spero anche che mantengano la copertina originale perché è carinissima! :)

    RispondiElimina