giovedì 4 giugno 2020

Recensione: Falce di Neal Shusterman - Arc of a Scythe #1

Buongiorno lettori, oggi parlerò di un libro che avevo adocchiato nel lontano 2016 e che la Mondadori per la collana Oscar Vault, oltre ad aver mantenuto la cover super stupenda, mi ha mandato in ebook. Ringrazio moltissimo la casa editrice per la copia, ho davvero adorato Falce e sarà uno dei miei prossimi acquisti in libreria perché devo averlo in cartaceo♥

Falce
  Arc of a Scythe #1
Neal Shusterman
Lia Tomasich
Mondadori
360
10,99
20,00
19 maggio 2020

Un mondo senza fame, senza guerre, senza povertà, senza malattie. Un mondo senza morte. Un mondo in cui l’umanità è riuscita a sconfiggere i suoi incubi peggiori.
A occuparsi di tutte le necessità della razza umana è il Thunderhead, un’immensa, onnisciente e onnipotente intelligenza artificiale. Il Thunderhead non sbaglia mai, e soprattutto non ha sentimenti, né rimorsi, né rimpianti.
Quello in cui vivono i due adolescenti Citra Terranova e Rowan Damisch è davvero un mondo perfetto. O così appare.
Se nessuno muore più, infatti, tenere la pressione demografica sotto controllo diventa un vincolo ineluttabile. Anche l’efficienza del Thunderhead ha dei limiti e non può provvedere alle esigenze di una popolazione in continua crescita. Per questo ogni anno un certo numero di persone deve essere “spigolato”. In termini meno poetici: ucciso.
Il delicato quanto cruciale incarico è affidato alle cosiddette falci, le uniche a poter decidere quali vite devono finire. Quando la Compagnia delle falci decide di reclutare nuovi membri, il Venerando Maestro Faraday sceglie come apprendisti proprio Citra e Rowan. Schietti, coraggiosi, onesti, i due ragazzi non ne vogliono sapere di diventare degli assassini. E questo fa di loro delle falci potenzialmente perfette.

Arc of a Scythe
1. Falce
2. Thunderhead
3. The Toll

 
Falce è un racconto distopico in cui TUTTI i mali del mondo sono stati sconfitti. Malattia e morte non esistono più. Ci si può rigenerare e ringiovanire, ci si può suicidare e tempo due giorni si ritorna in vita sani e senza un graffio, non ci si può fare male, non si sente dolore, non si soffre la fame o la sete, vengono utilizzati sistemi rinnovabili e con questo anche il pianeta è salvo. Inoltre non esistono più governi ma il Thunderhead un'intelligenza artificiale controlla e vede tutto in maniera imparziale, sventando i pochi crimini in maniera repentina. Come gestire quindi un sovraffollamento di persone visto che non si muore più nemmeno di vecchiaia? Dal titolo si evince quindi la creazione delle Falci, un gruppo di persone dotate di caratteristiche particolari, come la compassione, vengono investite del compito di "spigolare" le persone in base a criteri diversi di volta in volta o in alcuni casi semplicemente a caso. La nostra storia quindi vede i due protagonisti Citra e Rowan scelti da una falce, Venerando Maestro Faraday, per l'apprendistato, entrambi per nulla propensi a togliere agli altri la vita. Non vi dico come si evolverà la storia ma sappiate che per me è stata una sorpresa continua, mi ha stupito ad ogni passaggio. Provavo infatti a indovinare come sarebbe potuta finire e ogni volta succedeva qualcosa di inaspettato. Alla fine ho smesso di fare congetture e ho semplicemente letto più voracemente per arrivare a dare risposte alle mie domande. Falce è il primo di tre libri ma ha una conclusione accettabile che mi è piaciuta moltissimo. La scrittura di Shusterman è scorrevole, diretta ed esaustiva. Il mondo in cui Citra e Rowan vivono è come il nostro ma perfezionato. Ho letto pensando continuamente all'ansia che sarebbe vivere una vita così. Noi oggi non sappiamo se e quando dovremo morire. MEMENTO MORI - RICORDATI CHE DEVI MORIRE. Il quando resta un mistero. Ma pensate a vivere in un mondo dove la Compagnia delle Falci decida chi e quando. In pratica ogni volta che incontri un emissario della morte rischi la vita. Paura e ansia ecco come sarebbe la mia vita. Ad ogni modo come primo approccio a Shusterman mi ritengo pienamente soddisfatta, nell'attesa dei prossimi libri recupererò i precedenti romanzi dell'autore come Unwind e Everlost.

Buona lettura!

mercoledì 20 maggio 2020

Recensione: Non fidarti di me di Chiara Cilli - Blood Bonds #8

Dopo un anno di attesa arriva la chiamata. Il nuovo romanzo di Chiara Cilli, ottavo della serie Blood Bonds è tra le mie mani. Inutile dire che tempo due giorni l'ho divorato. Si tratta del secondo libro con protagonista Armand, il più grande dei fratelli Lamaze ma l'ultimo dei tre che ci ha svelato il suo oscuro passato, il segreto che lo ha reso un mostro. Come ci ricorda l'autrice questa serie è nera e vischiosa come il sangue più profondo, contiene scene forti non adatte a tutti i tipi di lettori. Personalmente Chiara Cilli attraverso tutti i suoi romanzi dai fantasy ai dark contemporary mi ha stregata e la ringrazio nuovamente per avermi inclusa tra le lettrici in anteprima dei suoi scritti!♥
Se non avete letto i romanzi precedenti troverete spoiler nella trama e nella recensione.

Non Fidarti di me
Blood Bonds #8
Chiara Cilli
autopubblicato
151
2,99
da definire
18 maggio 2020

Credevo che Katerina sarebbe stata colei che mi avrebbe salvato.
Credevo che sarebbe stata una missione semplice, rapida, pulita.

Poi l'ho trovata nei sotterranei, nella mia stanza.
Invece mi sono avvicinata troppo.

Ora siamo nelle grinfie del mio mostro.
Non avrei mai pensato che Armand Lamaze custodisse un segreto così tremendo.

E non importa quanto lotteremo per liberarci.
Ora devo sopravvivere a qualcosa che non avevo programmato.

Katerina non uscirà viva da qui.

Lo vedremo, Lamaze.


Questo romanzo riprende da dove avevamo lasciato Armand e Ekaterina ovvero nella stanza segreta di Armand. In questo secondo capitolo viene svelato il mistero che aleggia intorno al capo famiglia Lamaze. Con un'alternanza di capitoli del passato e del presente, veniamo a sapere come sono andate realmente le cose in casa Lamaze. E questa scoperta è sconvolgente, ribalta lo stomaco e lascia senza fiato. Il finale fa richiedere a gran voce l'ultimo romanzo anche se posso presumere che non ci sarà nessuna gioia per gli Armarina. Riviviamo, inoltre, insieme a Ekaterina uno dei momenti cruciali con André PIANGO e scopriamo il vero volto di madre Lamaze. Nonostante questo sia il romanzo più breve della serie, è stato anche quello più denso, mi ha riportato alle prime pagine di Soffocami quando nel prologo si racconta di cosa sia successo ai tre fratelli da piccoli e di come il padre abbia distrutto per sempre la loro infanzia. Un collegamento che chiarifica tutto e allo stesso tempo disorienta. Non c'è limite alla crudeltà. Come dicevo all'inizio non è una serie per tutti, contiene scene di abusi di una violenza inaudita, non c'è lieto fine, mai. Ma nonostante questo per me è diventata un'ossessione. Difficile staccarsene una volta iniziata la lettura. Se nei primi tre romanzi Henri ha dovuto combattare con i suoi demoni e fare una scelta difficile, André nei successivi tre ha scoperto un lembo di felicità che però lo ha distrutto e Armand, lui porta il peso di un fardello immenso che lo sta logorando o forse lo ha già annientato. Cosa ci riserverà Non tradirmi? Sicuramente un finale degno dei fratelli Lamaze.


Blood Bonds
1. Soffocami
2. Distruggimi
3. Uccidimi
4. Per Addestrarti
5. Per combatterti
6. Per sconfiggerti
7. Non toccarmi
8. Non fidarti di me
9. Non tradirmi
10. Il campione del re
11. Lunga vita al re


Buona lettura!

lunedì 18 maggio 2020

Release Week Tour Non fidarti di me di Chiara Cilli - Blood Bonds #8



Esce oggi Non Fidarti di Me, ottavo volume della serie dark contemporanea* Blood Bonds, il secondo con protagonisti Armand Lamaze e Ekaterina Kuznetsov! Inutile dire quanto sono emozionata di aver seguito le vite dei fratelli Lamaze. ❤

*Dark Contemporaneo
Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e rapporti sessuali di dubbio consenso o non consensuali. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. Se ne raccomanda la lettura a un pubblico adulto e consapevole.



Non Fidarti di Me
Blood Bonds #8
Chiara Cilli
autopubblicato
151
2,99
da definire
18 maggio 2020



Credevo che Katerina sarebbe stata colei che mi avrebbe salvato.
Credevo che sarebbe stata una missione semplice, rapida, pulita.

Poi l'ho trovata nei sotterranei, nella mia stanza.
Invece mi sono avvicinata troppo.

Ora siamo nelle grinfie del mio mostro.
Non avrei mai pensato che Armand Lamaze custodisse un segreto così tremendo.

E non importa quanto lotteremo per liberarci.
Ora devo sopravvivere a qualcosa che non avevo programmato.

Katerina non uscirà viva da qui.

Lo vedremo, Lamaze.




|| AmazonKoboApple StoreGoogle Play ||


Trovate il SETTIMO VOLUME della serie in PROMOZIONE



|| AmazonKoboApple StoreGoogle Play ||

Qui trovate i primi sei volumi della serie!
|| AmazonKoboApple StoreGoogle Play ||


Blood Bonds
1. Soffocami
2. Distruggimi
3. Uccidimi
4. Per Addestrarti
5. Per combatterti
6. Per sconfiggerti
7. Non toccarmi
8. Non fidarti di me
9. Non tradirmi
10. Il campione del re

11. Lunga vita al re

PROLOGO

Piombo a terra con uno schiocco viscido. Provo a sollevarmi su mani e ginocchia. Il mio sangue si mescola alla melma, che mi trattiene, mi vuole inghiottire. Il suo piede affonda nel mio addome, facendomi cadere sulla schiena.
Poi lui è su di me.
Il suo pugno cala con violenza, ma non lo sento.
Non sento più niente.
Perché lui non sente me.
Ho cercato di raggiungerlo.
L’ho implorato.
Ma la sua mente è troppo forte, il suo cuore racchiuso in un’oscurità troppo malvagia.
Le grida della campionessa non sono più assordanti, si stanno allontanando. Sta tentando di abbattere le sbarre della gabbia con tutta se stessa, urla disperatamente il mio nome.
Mi tende la mano.
La mano che tante volte mi ha salvato.
La mano che tante volte si è presa cura di me.
Le sue guance sono rigate dalle lacrime.
Le mie sono intrise di sangue.
Mi supplica.
Ma io resisto, ancora. Di più.
Lo devo a lui.
Le dita attorno alla mia gola stringono senza pietà, con rabbia cieca.
Mi porteranno da lui.
Voglio andare da lui.
Mi sta aspettando.
L’aria sta abbandonando i miei polmoni.
Tutto sta sfumando.
I colori stanno svanendo.
Un’ultima parola lascia le mie labbra, e il ruggito della campionessa esplode nella mia testa come il suono più dilaniante che abbia mai udito.


CHIARA CILLI

Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal Dark Fantasy e Dark contemporaneo all’Erotic Suspense. Ama le storie d'amore intense e drammatiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.

|| FacebookTwitterWebsiteGoodreadsAmazonInstagramNewsletter ||

Buona lettura!

mercoledì 13 maggio 2020

Readathon 2020

Questo strambo 2020 oltre ad averci portato il Covid-19 e a me personalmente il mio bimbo bellissimo (e a fine anno divento pure zia!) è stato anche l'anno delle readathon. Ho iniziato leggendo un libro al mese di Sophie Kinsella partendo proprio dalla serie I love shopping o Shopaholic e Agatha Christie con Hercule Poirot. Poi in corso d'anno con le mie best Jem e Sily abbiamo iniziato la lettura/rilettura di Harry Potter di cui ho riletto i primi tre e per la prima volta dal quarto volume in poi. Al gruppo di Harry Potter si sono aggiunte anche le ragazze del blog Ikigai di cui sto seguendo come ogni anno la challenge QUI trovate tutte le info.

Quindi il piano di lettura di Harry Potter è semplice, due capitoli al giorno fino alla fine della serie. Sono indecisa se leggere o meno La maledizione dell'erede in quanto non proprio un romanzo ma più testo teatrale... Vedremo quando arriverò alla fine (potrebbe essere intorno a metà luglio). Abbiamo iniziato a parlare di cosa rileggere/leggere dopo HP e si pensava ad Hunger Games in vista dell'uscita del prequel della serie (e portarci così a ottobre). Poi per la fine dell'anno escogiteremo qualcos'altro.😀
Attualmente siamo al quarto volume Il calice di fuoco e il ritorno di Voi-sapete-chi si fa più palpabile😱

http://www.vivereinunlibro.it/2017/04/recensione-harry-potter-e-la-camera-dei.html https://www.goodreads.com/book/show/22052766-harry-potter-e-il-prigioniero-di-azkaban https://www.goodreads.com/book/show/22052771-harry-potter-e-il-calice-di-fuoco
https://www.goodreads.com/book/show/22052794-harry-potter-e-il-principe-mezzosangue https://www.goodreads.com/book/show/22052801-harry-potter-e-i-doni-della-morte

Per quanto riguarda la Kinsella leggendo un libro al mese sono ora a I love shopping per il baby quindi una volta terminata la serie per i restanti tre mesi pensavo di leggere i suoi libri autoconclusivi per poi proseguire con i libri pubblicati col nome di Madeleine Wickham. Quindi il piano di lettura è strutturato così: da gennaio ad agosto serie Shopaholic I LOVE SHOPPING, l'ultimo della serie me lo tengo per dicembre.

https://www.goodreads.com/book/show/5399791-i-love-shopping-a-new-york https://www.goodreads.com/book/show/3646819-i-love-shopping-in-bianco
https://www.goodreads.com/book/show/9634030-i-love-mini-shopping http://www.vivereinunlibro.it/2014/09/anteprima-i-love-shopping-hollywood.html https://www.vivereinunlibro.it/2016/02/nuovi-arrivi-febbraio.html https://www.vivereinunlibro.it/2019/11/ottobre-in-libreria.html
Settembre ottobre e novembre li dedicherò rispettivamente a Sai tenere un segreto? La regina della casa e Ti ricordi di me? i primi tre autoconclusivi scritti. Dal 2021 proseguirò con gli altri autoconclusivi La ragazza fantasma, Ho il tuo numero, Fermate gli sposi, La mia vita non proprio perfetta, Sorprendimi! e La famiglia prima di tutto per poi concludere con i libri scritti come Madeleine Wickham A che gioco giochiamo?, Affari d'oro, Begli amici!, La signora dei funerali, Una ragazza da sposare, La compagna di scuola e Vacanze in villa. Ci sarebbero anche i nuovi romanzi per ragazzi, come Dov'è finita Audrey? ma ne riparliamo l'anno prossimo.😜


Infine Hercule Poirot di Agatha Christie mi porterà via parecchi mesi infatti comprese le raccolte di racconti conta all'incirca 45 libri (solo la serie su Poirot s'intende!) quindi con un libro al mese ne ho per i prossimi anni. Ad ogni modo essendo a maggio ho già letto cinque romanzi e con la riapertura delle biblioteche ho pensato di noleggiare la serie tv e guardare gli episodi corrispondenti di volta in volta. Per chi non conoscese la trasposizione televisiva lascio QUI il link a wikipedia.





Quindi per questo 2020 mi sono ben sistemata, senza contare ovviamente la challenge e i libri che sto leggendo in base alla voglia del momento.😁

Aggiornerò il post una volta terminato Harry Potter in modo da rendere pubbliche le prossime scelte. E voi state seguendo qualche readathon personale?

Buona lettura!

mercoledì 22 aprile 2020

Vita da blogger...

Buongiorno lettori, torno dopo mesi su questi schermi!

Come anticipavo qualche post fa, è nato il mio bimbo e come tutti i genitori che leggeranno questo post, sono stata fagocitata dal turbinio che ne consegue. Il parto è andato bene e il rientro a casa un po' travagliato ma ci stiamo assestando merito anche di una sorprendente lettura che consiglio a tutte le neo mamme. Si tratta de Il linguaggio segreto dei neonati di Tracy Hogg. Ovviamente non va seguito come regola fondamentale ma dà semplicemente delle linee per non perdersi via. Ammetto che mi sta aiutando in tantissime occasioni e mettendo in pratica qualche piccolo trucchetto citato nel libro sto riuscendo a ritrovarmi. Infatti per una persona organizzata e calcolatrice come me un bambino è stato fatale! Mi sono ritrovata a non avere più nessun piano rispettato e ogni giorno è stata, ed è ancora adesso, una sorpresa! E se da un lato questa situazione mi spaventa dall'altra è un'esperienza intensa, faticosa me assai meravigliosa!

Oltre all'arrivo di un figlio, il 2020 ci ha portato il COVID-19 con conseguente reclusione obbligatoria. Questo mi ha permesso di dedicarmi al mio bambino senza distrazione alcuna e ha stranamente permesso di intensificare le mie letture. Infatti ho modificato gli obiettivi che mi ero riproposta quest'anno, ho "buttato via" metaforicamente le jar, rimandandole a un futuro e ho introdotto delle maratone di lettura su ciò che mi andava realemente di leggere. Ho invece confermato la ikigai book challenge e ne sono molto contenta. Nel dettaglio quindi ecco le mie letture dell'anno 2020, un anno strano, impegnato e frenetico chr nonostante la reclusione mi sta passando velocissimo davanti agli occhi.

- Ikigai Book Challenge CLICCARE PER SAPERNE DI PIU'
- Harry Potter readathon CON LE MIE BEST♥
- Sophie Kinsella readathon INIZIANDO CON SHOPAHOLIC E PROSEGUENDO CON GLI AUTOCONCLUSIVI PER FINIRE CON I SUOI PRIMI ROMANZI SCRITTI COL VERO NOME DI MADELEINE WICKHAM
- Poirot readathon TUTTI I LIBRI DI POIROT DI AGATHA CHRISTIE IN ORDINE DI PUBBLICAZIONE CON RELATIVA VISIONE DELLA SERIE TV DEDICATA CON PROTAGONISTA L'UNICO E SOLO VERO POIROT DAVID SUCHET

Al termine di una delle tre readathon deciderò come proseguire visto che ho parecchi libri arretrati CHI  NON NE HA? Per ora direi che è tutto, ovviamente essendo ad Aprile ho già la mia buona dose di recensioni in arretrato e spero con calma di riuscire a recuperarle. Nel frattempo vi rimando alla mia pagina instagram per spulciare le letture fatte in questi tre mesi, il wrap up di Aprile con le relative foto uscirà ai primi di Maggio.

Come sempre sto macinando serie tv su serie tv ma conto di fare un post dedicato per parlarvene! Intanto vi mando un abbraccio virtuale e spero che stiate passando bene questi giorni di quarantena!

Buona lettura!

martedì 14 gennaio 2020

Incipit: Illuminae

Buongiorno lettori! Torno attiva finalmente sperando di rimanere costante, sperando perché come se non bastasse essere fuori casa per dieci ore per lavoro tolti impegni e vita familiare il tempo che resta è sempre scarsissimo e ora col nuovo cucciolo in arrivo vedo e prevedo tempo tirato! Ma si sa, quando uno ha nel sangue la passione per qualcosa anche un minuto al giorno riesce a ricavarlo. Quindi eccomi qui a parlarvi di Illuminae, primo libro della serie omonima fantascientifica di Jay Kristoff e Amie Kaufman, serie a cui mi sono approcciata per curiosità verso la composizione grafica del libro più che per la storia ma che mi ha colpito al cuore con la sua avvincente trama e i suoi personaggi spettacolari. Piuttosto che scrivere l'incipit vi lascio le prime tre pagine di Illuminae per farvi capire cosa intendo con composizione grafica. Domani uscirà la recensione di Gemina, mentre per quella di Illuminae trovate il link diretto QUI. In lettura ho Obsidio, l'ultimo capitolo di questa vicenda pazzesca e adrenalinica.




Buona lettura!