mercoledì 10 ottobre 2012

Doni o Shopping? (31)

Oggi ho ricevuto due doni! Ringrazio di cuore la scrittrice Teresa Di Gaetano per avermi inviato i suoi due splendidi libri, dalle trame così diverse ma molto intense! Inoltre hanno delle cover davvero magnifiche!

-"La Sabbia delle Streghe" & "Senza di Te" di Teresa Di Gaetano, il primo è un fantasy mentre il secondo racconta una storia d'amore.. Sono curiosa e affascinata!

Titolo : La Sabbia delle Streghe. La Leggenda di Primrose
Autrice: Teresa Di Gaetano
Casa Editrice: Butterfly Edizioni
Prezzo: 11,00
Pagine: 100
Pubblicazione: 2011


Una ragazza in cerca della verità. Un deserto sconosciuto e un cammino nell’ignoto dove strani personaggi si alternano e conducono la fanciulla verso la giusta via del ritorno. Un compito difficile: salvare i due sovrani de La sabbia delle streghe dal terribile Ozark. Questo romanzo ci porta nei meandri magici di un mondo dove tutto è possibile, dove ogni cosa è diversa da come appare, dove non mancano colpi di scena e sorprese.





Titolo : Senza di Te
Autore: Teresa Di Gaetano
Casa Editrice: Butterfly Edizioni
Prezzo: 8,00
Pagine: 88
Pubblicazione: luglio 2012


Nina è una giornalista, vive in un appartamento tutto suo ed è circondata da amici che le vogliono bene; tutto questo, però, non basta più da quando Pietro è andato via. Adesso, Nina è una donna sospesa: colei che attraversa la città con le sue gambe, che scrive articoli con le sue mani, non è altro che l’ombra della donna che è stata. Persino i suoi migliori amici, Leo ed Elena, sembrano non capire la profondità del dolore che l’attanaglia e Nina, perseguitata dal ricordo di Pietro come da uno spettro, non può che sentirsi terribilmente sola. Sola, mentre affronta il dedalo di strade cittadine, mentre viene assorbita dal caotico paesaggio urbano, sfondo rumoroso e costante della vita dei protagonisti. La solitudine, però, dovrà combattere con la forza che Nina ha ancora dentro di sé, celata dietro la paura di ricominciare ad amare. Un romanzo intenso sull’abbandono, sul vuoto creato dall’assenza – tutte le assenze, quelle di coloro che ci hanno lasciato così come quelle di chi c’è ancora, ma non riesce a comprenderci. Una storia indimenticabile che è danza d’opposti: il dolore e la speranza, la solitudine e il calore dell’amicizia, la morte interiore e la rinascita della fenice dalle sue stesse ceneri.

Che ne pensate? Vi hanno incuriosito?

Buona lettura!


4 commenti :

  1. Sembrano dei libri davvero interessanti, grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prego mary è sempre un piacere essere utile!^^

      Elimina
  2. senza di te volevo leggerlo anche io.. ma sono rimasta delusa nel vedere che ha solo 88 pagine :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se una storia è intesa anche 88 pagine possono essere un viaggio incredibile! ti saprò dire!

      Elimina