giovedì 31 marzo 2016

Marzo Clock Rewinder

Rispetto al mese precedente ho rallentato le letture e ho dovuto dar precedenza ai libri presi in biblioteca. Però sono abbastanza soddisfatta dei post anche se ho trovato scarsine le anteprime di questo marzo. Aprile è il mio mese per cui conto di spumeggiare!v.v

letture in corso
Sto terminando in ebook Omofollia di Mattia Cesari, dopo mi dedicherò ai due libri presi in biblioteca Giovani, carine e bugiarde. Assassine di Sarah Shepard e La ragazza del treno di Paula Hawkins. Il perenne Scelti dalle tenebre (pag 50/300) non si è mosso di una virgola, mentre ho terminato Inganno di Sagara Lux e La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker.


next up
Le mie prossime letture saranno: The Returned di Jason Mott preso a un mercatino, I ragazzi di via Pal di Ferenc Molnár preso in prestito da mio cugino e vi anticipo che prenderò in prestito da Jem Redeemed di PC e Kristin Cast, così finalmente concluderò la serie della casa della notte.


viaggiando, scoprendo
Questo mese ho spulciato tra le mail di autori e CE e ho scovato: due libri per bambini (ma adatti a tutti) molto carucci dal titolo Sogni di carta e La città nascosta. Alla scoperta del mondo parallelo di Melania D'Alessandro, due libri horror thriller della CE Nero Press La ragazza dagli occhi di carta di Ilaria Tuti e Who's dead girl? di Pietro Gandolfi e due raccolte di racconti Bisbigliando. Sussurri di mezzanotte di Cristel Anna Notarianni e Il mondo dell'altrove di Sabrina Biancu. Infine Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore di Susanna Casciani, un tripudio di sentimenti uscito a fine marzo e scovato per caso.



anteprime
Questo mese come anticipavo non ho avuto grandi ispirazioni. Queste sono le uscite più interessanti, anche se di Sortilegio, Il destino del numero dieci e ShadowHunters dovrei prima leggere i libri precedenti ò.ò


nuovi arrivi
Sono gli stessi che ho messo in lettura, avendoli presi in biblioteca hanno la precedenza ;) Giovani carine e bugiarde. Assassine di Sara Shepard e La ragazza del treno di Paula Hawkins.

recensione
Questo mese sono riuscita a postarne tre nonostante la fiacca pre primavera. Ritorno a mondo antico di Simona Barugola, Cinque racconti di Natale di Andrea Vitali e dal infelicissimo titolo Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto di Kirsty Moseley.


letture concluse da recensire
Città di carta di John Green
Le Boulevard di Isabel C Alley
L'ombra di Hellequin di Pierluigi Curcio
Giovani carine e bugiarde. Cattive di Sara Shepard
MacRieve di Kresley Cole
Distruggimi di Chiara Cilli
Inganno di Sagara Lux
La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker
Dark Skye di Kresley Cole 
Furto di luna di Andrea Vitali
Tre atti e due tempi di Giorgio Faletti


E ora che ci siamo lasciati alle spalle Marzo, si entra nel cuore della primavera e del mio mese! Buon Aprile cari lettori! Enjoy!

Buona lettura!

mercoledì 30 marzo 2016

Viaggiando, Scoprendo..Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore


Non amo particolarmente i libri sponsorizzati dai social perché ho sempre paura che siano flop, gonfiati dal marketing per vendere e basta. Quando sono incappata in questo libro però non sapevo minimamente la storia che ci stava dietro. Mi sono innamorata subito del titolo e della dolcissima cover. Leggendo poi la bio dell'autrice ho storto il naso. Non tanto per la povera Susanna, ma per il pensiero che esponevo prima "oddio uno apre una pagina, scrive due pensieri e tac diventa scrittore?" (stesso pensiero fatto per i libri dell Todd e simili che detesto). Detto questo sono andata a leggere ciò che l'autrice scriveva sulla sua pagina fb. Come molti sanno io non possiedo un account facebook per cui Susanna Casciani mi risultava del tutto sconosciuta. Dopo aver letto qualche sua frase ho capito quello che ha fatto. Ha messo nero su bianco i pensieri che abbiamo tutti, legandoli in una non-storia in cui chiunque si può ritrovare. Quindi faccio un passo indietro e porgo i miei complimenti a Susanna. Il resto lo riservo a quando avrò letto il suo libro.

Titolo: Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore
Autrice: Susanna Casciani
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 180
Ebook: 6,99
Cartaceo: 15,00
Pubblicazione: 22 marzo 2016

C'erano una volta un ragazzo e una ragazza. C'erano una volta perché adesso non ci sono più. Un sabato mattina di fine aprile lui si sorprese a piangere davanti a lei. Non riusciva a parlare. Avrebbe voluto confessarle che era finita, ma sapeva che poi lei avrebbe iniziato a singhiozzare, e non ne sopportava nemmeno l'idea. Lei alzò lo sguardo dal suo libro come se avesse avvertito una forza nuova in casa, incontenibile, che l'avrebbe schiacciata contro il muro se non si fosse aggrappata a qualcosa, così si aggrappò al suo orgoglio, o a quello che ne rimaneva. Chiuse il libro, si alzò dal divano e si diresse verso di lui, si mise sulle punte e gli accarezzò la testa. Gli disse di stare tranquillo. Lui le faceva del male e lei lo consolava. Gli diede un bacio sulla guancia e uscì di casa senza voltarsi, per non essere costretta a dirgli addio. Quando, quasi tre ore dopo, tornò a casa, lui non c'era più. Sfinita, si addormentò su quello che era stato il loro letto. Più tardi, si svegliò di soprassalto e mise a fuoco nel buio quella parte di letto, così vuota, e avvertì un macigno sul petto che non la faceva respirare. Si rese conto di non essere pronta a lasciarlo andare. Si alzò per cercare un quaderno, come se improvvisamente fosse una questione di vita o di morte. Ne trovò uno. Conosceva le regole: non chiamarlo, non cercarlo, non seguirlo (!!!), non inviargli messaggi, bloccarlo su ogni social network, non giocarsi la dignità. Conosceva le regole, ma le stavano strette, perché stavolta, in quella storia, ci aveva creduto talmente tanto da sentirsi quasi adatta a un futuro felice. Per questo, per la prima volta in ventisette anni, decise di iniziare a tenere un diario segreto, che poi, a voler essere davvero sinceri, altro non era che un modo per continuare a parlare con lui.

Nel raccontarci la storia d'amore di Anna e Tommaso, Susanna Casciani racconta la storia di ognuno di noi. Di chiunque abbia mai vissuto (e perso) un grande amore. E lo fa con la grazia e la profondità di parole che abbiamo imparato ad amare sulla sua pagina Facebook, capaci di farci sentire, sentire tutto, anche il male. E di farci tornare a sorridere sempre. Susanna Casciani è nata a Firenze nel 1985. Vive a Pistoia ed è un'insegnante di scuola primaria. Scrive su internet da quando internet esiste utilizzando una serie infinita di pseudonimi. Nel 2010 ha aperto la pagina Facebook Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, oggi seguita da quasi 200.000 persone.

Buona lettura!

martedì 29 marzo 2016

Anteprima: Red Rising. Il canto proibito, La battaglia dei pugnali e Firebird. La difesa

Cari lettori come avete passato la Pasqua? Io con un bel colpo d'aria e raffreddore che in realtà ha dato il meglio di se oggi che riprendevo il lavoro..ò.ò Pazienza ne è valsa la pena per stare con la mia sorellina♥. Oggi parto con le anteprime di Aprile; Red Rising è il primo libro della omonima trilogia distopica e rassomigliante Hunger Games, sarà per quello che attira? Mi piacerebbe dargli una possibilità prima o poi. La battaglia dei pugnali dell'affermata Marie Lu, della quale devo ancora repuperare la precedente trilogia, è appunto, il primo libro di questa nuova intrigante serie distopica e magica. Infine sempre per rimanere sul surrealismo abbiamo il seguito Firebird della conosciuta Claudia Gray, autrice della serie Evernight, che oggi ci porta a viaggiare tra i mondi paralleli insieme alle sue cover spettacolari.

Titolo: Red Rising. Il canto proibito
Serie: Red Rising  #1
Autore: Pierce Brown
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 382
Ebook: 9,99
Cartaceo: 16,90
Pubblicazione: 5 aprile 2016

Scott Sigler Darrow ha sedici anni, vive su Marte ed è uno dei Rossi. La casta più bassa, minatori condannati a scavare nelle profondità del pianeta a temperature intollerabili, rischiando ogni giorno la propria vita. Ma Darrow sa di farlo per rendere abitabile la superficie di Marte, per dare una terra alle nuove generazioni. E a ripagarlo dei sacrifici c'è l'amore per Eo, bellissima e idealista. Finché un giorno i due innamorati sono sorpresi a baciarsi in un luogo dove non avrebbero dovuto, sono processati e condannati da un giudice appartenente alla casta degli Oro, la classe dominante. E mentre Eo riceve le frustate di punizione, la sua voce si scioglie in un canto dolcissimo, un canto proibito di rivolta e speranza, lo stesso canto che era costato la vita al padre di Darrow. E ora costerà la vita a Eo.


Red Rising
1. Il canto proibito

2. Golden Son
3. Morning Star

Titolo: La battaglia dei pugnali
Serie: The Young Elites #1
Autrice: Marie Lu
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 352
Ebook: 4,99
Cartaceo: 9,90
Pubblicazione: 14 aprile 2016

Adelina Amouteru è una sopravvissuta. Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un’epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e l’occhio sinistro è sostituito da una brutta cicatrice. Il suo crudele padre la considera un’appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama “Giovane Elite”. Teren Santoro è al servizio del re, dirige l’Inquisizione: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Giovane Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore. Enzo Valenciano fa parte della Compagnia della Spada, un gruppo segreto all’interno della Giovane Elite, nato con il compito di combattere l’Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.

The Young Elites
1. La battaglia dei pugnali
2. The Rose Society
3. The Midnight Star


Titolo: Firebird. La difesa
Serie: Firebird #2
Autrice: Claudia Gray
Traduttrice: Isabella Polli
Casa Editrice: HarperCollins Italia
Cartaceo: 16,00
Pubblicazione: 14 aprile 2016

Marguerite Caine ha fatto l'impossibile, viaggiando in diverse dimensioni con il Firebird, l'invenzione straordinaria che i suoi genitori hanno realizzato con l'aiuto di Paul - che è ora il suo ragazzo - e Theo, un altro brillante studente di fisica. Ma in questo modo è diventata il bersaglio di gente senza scrupoli, che pur di avere libero accesso al Firebird è disposta a rapire, ricattare e persino uccidere. Quando la coscienza di Paul viene frantumata in quattro pezzi e dispersa in diverse dimensioni, Marguerite è disposta a tutto per salvarlo, ma il prezzo per riuscirci rischia di essere troppo alto. Se infatti non saboterà i propri genitori nelle diverse dimensioni, Paul sarà perso per sempre. Ma ci deve pur essere una via d'uscita! Così Marguerite chiede l'aiuto di Theo. Studiano un piano, ma non sarà facile. Le loro vite, come le vite dei loro alter ego temporali, sono in costante pericolo. Dovrnno affrontare una San Francisco dilaniata dalla guerra, il sottosuolo criminale di New York e una Parigi tutta lustrini, in cui un'altra versione di Marguerite nasconde un segreto sconvolgente. Ogni mondo la porta un passo più vicino a salvare Paul, ma lei inizia a farsi domande sul loro destino: davvero è scritto che saranno sempre insieme? Diecimila mondi. Diecimila nemici. Un solo amore.

Firebird
1. La caccia
2. La difesa 
3. A Million Worlds with You

Tre pollici alzati e ingresso automatico in WL. v.v La qui presente infetta vi saluta e vi augura una buona serata.

Buona lettura!

venerdì 25 marzo 2016

Recensione: Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto di Kristy Moseley

Siamo al venerdì di Pasqua e io sono in Toscana a trovare la mia sorellina♥. Prima di lanciarmi nei consueti auguri (e magnate) vi lascio in compagnia della recensione de Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto (prendo fiato). Mai traduzione fu peggiore, ma anche la cover non scherza. By the way si tratta di un dono della mia cara amica Jolie che ringrazio ancora tantissimo. v.v Buon venerdì di Pasqua e buon weekend!

Titolo: Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto
Autrice: Kristy Moseley
Traduttrici: Francesca Noto e Rosa Prencipe
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 352
Ebook: 3,99
Cartaceo: 4,90
Pubblicazione: 27 novembre 2014

Amber Walker e suo fratello maggiore, Jake, hanno un padre violento. Una notte Liam, il migliore amico di Jake, la vede piangere, si arrampica attraverso la finestra della sua camera da letto ed entra per consolarla. Dopo quella prima sera il rapporto tra Amber e Liam cambia: pian piano l’innocenza e l’amicizia lasciano il posto all’attesa, ai malintesi e alle scintille. Liam passa da una ragazza all’altra, mentre Amber – ancora emotivamente segnata dagli abusi subiti per mano di suo padre – preferisce concentrarsi sulla scuola, la danza e le amiche. Ma tra loro due la passione cresce in fretta e anche se il loro rapporto è da sempre basato sull’amicizia, quando Amber inizia a guardare il suo migliore amico sotto un’altra prospettiva saranno fuochi d’artificio! E come reagirà Jake, da sempre iperprotettivo nei suoi confronti, quando scoprirà che la relazione tra i due sta diventando qualcos’altro?

RECENSIONE
La mia amica Jolie ha adorato questo libro e ha ben pensato di regalarlo alla sottoscritta per condividere una storia di amore intenso e tragico. Devo dire che inizialmente è stata una storia emozionante. L'autrice ci racconta di un fratello Jake e una sorella Amber, alle prese con un padre violento. Ci mostra come un bambino vicino di casa, Liam, possa diventare qualcosa di più che un semplice amico di giochi. Vengono descritti diversi tipi di amore, quello fraterno, la pura amicizia, l'amore profondo e sincero e la protezione che i singoli personaggi hanno l'uno per l'altro. A un certo punto del libro si fa un salto temporale e si sa, quando si cresce le cose cambiano, la vita familiare migliora e i sentimenti si trasformano. Si riscopre l'amore vero, quello che ti lascia senza fiato, che ti fa provare brividi di eccitazione e dolcezza. Una situazione che pareva innocente fino a ieri, d'imporvviso si tinge di adolescenza e si sviluppa in qualcosa che era rimasto nascosto nella giovinezza. Una storia triste, di abusi e violenze contrastata dall'unica cosa in grado di fermarla: l'amore potente e inarrestabile. Una storia dal titolo infelice che fa storcere il naso, ma che invece racchiude una trama intensa e dolce allo stesso tempo. L'unico neo a mio avviso è la lenta narrazione di alcune parti insieme alla ripetizione di molte attività svolte dalla protagonista. Oltre che all'infantile gioco "vediamo chi va a letto con Liam per prima!". Detto ciò penso che sia un buon libro che racconta una storia non originale ma non per questo poco significativa. Mi è piaciuto ma non al punto di leggere altre storie dell'autrice.

Libri
Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto

Best Firend
Autrice
Kirsty Moseley È sempre stata un’appassionata lettrice, fin da bambina, quando passava le notti a divorare libri, anche se il giorno a scuola faticava a rimanere sveglia. Il suo romanzo d’esordio, Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto, è stato scelto da Goodreads come uno dei migliori libri dell’anno; pubblicato da Newton Compton nel 2015, è rimasto a lungo in classifica. Con Mi sono innamorata del mio migliore amico ha confermato le aspettative e Con te toccherò il cielo con un dito ha ricevuto incredibili consensi da parte dei suoi numerosissimi lettori. Vive a Norfolk, in Inghilterra con il marito e il figlio. Per saperne di più www.kirstymoseley.com

Traduttrici
Rosa Prencipe elenco libri tradotti
Franscesca Noto elenco libri tradotti


Buona lettura!