mercoledì 20 gennaio 2016

Nuovi Arrivi Gennaio

Il primo nuovo arrivo dell'anno è niente meno che un libro della Cole, l'ultimo uscito in Italia che mi permette di portarmi a pari con la serie tradotta. Inoltre ho inserito i tre ebook natalizi di Vitali che ho terminato in questi giorni ma che non avevo ufficialmente presentato. Sono pronta a immergermi in questa nuova avventura con due insoliti personaggi lui vrekener (una sorta di demoni alati o angeli mitologici) e lei maga ^^

Titolo: Dark Skye
Serie: Immortals after dark #14
Autrice: Kresley Cole
Casa Editrice: Leggereditore
Pagine: 454
Ebook: 4,99

Cartaceo: 16,00
Pubblicazione: 28 maggio 2015

Può il desiderio bruciare più della vendetta? Nonostante siano passati secoli da quando ha perso l’unica donna che abbia mai desiderato, Thronos, principe di Skye Hall, sa che il tempo non potrà mai lenire l’eterno bisogno di lei. Il desiderio di ritrovarla diventa un’ossessione, capace di distrarlo pericolosamente dalle vicende politiche del proprio clan, i vrekener. Lei è Lanthe, una potente maga che ora sembra aver perso il controllo delle sue abilità. Nonostante tenti di negarlo, soprattutto a sé stessa, non ha mai dimenticato Thronos, l’angelo caduto che l’ha protetta fino alla notte in cui la violenza ha preso il sopravvento... Da quel momento, tutto è cambiato. Le rispettive famiglie si sono dichiarate un’eterna guerra, e Thronos e Lanthe sono diventati nemici giurati. Ma sotto le braci del legame che li ha uniti in passato continua ad ardere la passione, una passione più forte dell’odio, che forse può scacciare anche i dubbi più cupi.

13. Mac Rieve
14. Dark Skye

Titolo: Di impossibile non c'è niente
Autore: Andrea Vitali
Casa Editrice: Salani Editore
Pagine: 156
Ebook: 6,99

Cartaceo: 12,90
Pubblicazione: 20 novembre 2014

Proprio davanti alla casa del bambino Gelso c’è un bosco meraviglioso, dove i pupazzi di neve resistono per giorni, nascono certe fragoline insapori ma bellissime e gli alberi vegliano sui cespugli. Ma adesso il bosco è in pericolo: vogliono abbatterlo per costruirci case, altre case e ancora case, come se non fossero abbastanza quelle che stanno soffocando impietose la natura tutt’intorno. Per Gelso c’è solo una speranza, scrivere una lettera agli unici che conoscono bene il valore delle cose semplici, quelle che sanno fare la gioia dei bambini: i personaggi della tradizione. Ma i tempi sono cambiati, e i Sette Nani, il Topolino dei Denti, la Cicogna che Porta i Bambini, Babbo Natale e tanti altri hanno ormai scelto di ritirarsi, dimenticati da tutti, a respirare l’ultima aria buona nel tranquillo ospizio Vistalago. Riuscirà il richiamo disperato di un bambino a far scattare in loro l’antico orgoglio? C’è veramente ancora spazio per loro in un mondo tecnologico in continuo cambiamento?

Titolo: Come fu che Babbo Natale sposò la Befana
Autore: Andrea Vitali
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 125
Ebook: 6,99

Cartaceo: 9,90
Pubblicazione: 29 ottobre 2013


Nel placido paese a bordo lago ci si prepara a festeggiare il Natale, l'aria è carica di una promessa di neve e gli adulti sono al riparo dal freddo e dai dubbi, confortati dalle loro certezze esistenziali. "Perché se Babbo Natale esiste nessuno l'ha mai visto?": dalla fatidica domanda di Tom, un ragazzino curioso che non si accontenta delle risposte evasive dei suoi genitori, prende avvio il racconto di Vitali, che illustra il mondo dei grandi, impacciati e non sempre all'altezza del loro ruolo di educatori. Così Tom e i suoi compagni decidono di cercare la verità per conto proprio, e la vicenda assume risvolti fantasiosi, a tratti comici, fino alla felice soluzione in cui i dubbi infantili trovano le loro risposte, i conflitti si risolvono e ogni cosa torna al suo posto. I personaggi che il lettore incontra tra le pagine del racconto sono caratterizzati con rara maestria: le petulanti e spigolose Stecchetti, madre e figlia; la giovane cameriera che si rivela molto più smaliziata degli investigatori; un maresciallo dei carabinieri che pare uscito da un racconto di Mario Soldati; fino al direttore Remedio Imperio, animo sensibile e poetico, che si diletta a scrivere storie per i bambini, quasi fosse l'alter ego dell'autore.

Titolo: Il rumore del Natale
Autore: Andrea Vitali
Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 16
Ebook: 6,99

Pubblicazione: 10 dicembre 2011

«Papà, che rumore ha il Natale?» La domanda apparentemente ingenua di un bambino sollecita ricordi e nostalgie.


Libri 
Il rumore del Natale
Parola di cadavere
Furto di luna
Come fu che Babbo Natale sposò la Befana
Di impossibile non c'è niente
Le tre minestre
Un Amore di zitella

Quali sono stati i vosti arrivi? Ovviamente entro la fine del mese farò un post dei regali di Natale!
Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento