mercoledì 18 ottobre 2017

Recensione: Voce di Lupo di Laura Bonalumi

Buon pomeriggio lettori! Spero che questo ottobre stia passando serenamente. Per quanto mi riguarda ho passato un weekend in montagna ritrovando vecchi luoghi mai dimenticati e Voce di Lupo di Laura Bonalumi è stata la lettura perfetta per quel momento. Per ricordare chi non c'è più nei luoghi in cui ho passato dei momenti stupendi. Grazie amore mio per avermi fatto rivivere parte di quelle esperienze.♥

Titolo: Voce di Lupo
Autrice: Laura Bonalumi

Casa Editrice: Piemme
Pagine: 190

Ebook: 6,99
Cartaceo: 12,00
Pubblicazione: 14 marzo 2017


Se il bosco potesse parlare, racconterebbe di due ragazzi che amavano respirare il profumo della resina. Se le montagne e i sassi avessero voce, direbbero che lassù, dove le cime graffiano il cielo, a volte il respiro si ferma. Come quello di Giacomo, bloccato dalla terra che all'improvviso frana; come quello del suo più caro amico, che preferisce non ricordare il proprio nome, perché da quando la montagna si è sgretolata niente ha più senso. E parlerebbero anche del respiro di Chiara, amica preziosa che ama i boschi solo in cartolina. Non bastano le parole di genitori, professori o amici per riempire un vuoto che sembra incolmabile: Giacomo se n'è andato e ha portato via il sole. Vivere ancora sembra impossibile, se non passando attraverso ciò che è accaduto. Passando di nuovo attraverso il bosco.

RECENSIONE
Nonstante sia targato come libro per ragazzi mi sento di consigliarlo a chiunque. Quello che Marco, il protagonista, prova dopo la scomparsa di Giacomo, il suo migliore amico e compagno di avventure, è in realtà l'espressione di quello che tutti proviamo quando ci viene a mancare una persona cara. Marco ha tredici anni e non sa come affrontarla. Le persone intorno a lui, adulti, non sanno come affrontarla e di conseguenza non riescono a far incanalare al ragazzo tutto il suo dolore. L'unica via per la sopravvivenza è fuggire. Fuggire nei boschi dove Marco sente il ricordo di Giacomo più vicino, più vivo. Ed è qui, in questi meravigliosi paesaggi, da solo, mentre cerca di ritrovare se stesso che incontra uno spirito guida. Dall'altra parte troviamo Chiara e i genitori di Marco che compiono un percorso per cercare di capirlo e aiutarlo come non hanno saputo fare prima. La storia è raccontata molto dolcemente ma rende perfettamente l'idea della perdita, del vuoto incolmabile, dei ricordi incancellabili e di come sia impossibile affrontarla da soli. E' un romanzo stupendo che parla di amicizia amore e di accettazione. Il percorso di Marco è stato un po' il mio percorso, un po' meno estremo, ma interiormente ad un certo punto ero come fuggita da tutto e da tutti. Persa e ritrovata ho imparato ad affrontare il dolore della mancanza, non ho colmato il vuoto ma ho imparato a viverlo. Sono rimasta incantata da questa storia e ora voglio recuperare anche gli altri libri dell'autrice che ho trovato capace, con le sue parole, di dare voce al tumulto di sentimenti che vortica dentro.

Autrice
Laura Bonalumi, nata nel 1966, vive in provincia di Milano. Dopo una lunga esperienza nel settore pubblicitario come creativa - in Italia e all’estero - scopre la passione per la scrittura. E' sposata e ha due figlie.

Buona lettura!

6 commenti :

  1. Ciao mi sembra una bella ed emozionante lettura. Ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie per la preziosa recensione: mi sono emozionata. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  3. Ho letto "Il lago del tempo fermo" della Bonalumi, un libro davvero fantasioso. Mi ispirava molto "La bambina con i capelli di luce e vento" ma anche questo, per la trama mi intriga molto. Sarà il richiamo della natura.
    E poi mi capita spesso di leggere libri per ragazzi davvero profondi.

    RispondiElimina
  4. Ciao Robby si è stata proprio una lettura emozionante!

    Laura sei tu che scrivi storie che toccano nel profondo!♥

    Little Pigo Ciao! io voglio recuperarli entrambi!;)

    RispondiElimina
  5. Contentissima che ti sia piaciuto :) devo assolutamente procurarmelo anche io... mi attira da matti dalla prima volta in cui ci ho messo gli occhi sopra!

    RispondiElimina
  6. Si Denise, merita tantissimo!♥

    RispondiElimina