lunedì 9 gennaio 2017

Nuovi Arrivi Christmas

Ben ritrovati lettori e buon anno. Sono stata assente un po' per le vacanze un po' perché avevo un sacco di cose da leggere e mi sono proprio gustata questo periodo natalizio di riposo meritato. Oggi ritorno a pieno ritmo partendo proprio dalle mie new entry portate da Babbo Natale! In particolare ringrazio il mio amore, Jem e Gek e la mia sorellina!! Vi adoro! ♥ Questo Natale non ho solo ricevuto libri, infatti grazie all'evento Sotto l'albero di Natale 3.0 indetto da Sonia del Salotto del gatto libraio ho ricevuto citazioni, ricette, segnalibri, biglietti e taccuini!
Quindi ringrazio infinitamente tutti voi per avermi donato più che un sorriso!♥♥♥


Titolo: The Chemist. La Specialista
Autrice: Stephenie Meyer
Traduttrici: Rosa Prencipe e Elisa Finocchiaro
Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 540

Ebook: 9,90
Cartaceo: 20,00
Pubblicazione: 24 novembre 2016

Lei è un ex agente segreto, in fuga dai suoi ex capi. Perché sa qualcosa che non dovrebbe sapere, e loro la vogliono morta. Subito. Non può restare a lungo nello stesso posto, né mantenere la medesima identità per troppo tempo. E l’unica persona di cui si fidava è stata uccisa. Così, quando le viene offerta la possibilità di mettersi in salvo, in cambio di un ultimo lavoro, si prepara ad affrontare la lotta più dura della sua vita; e proprio in quel momento innamorarsi di un uomo può solo complicare la situazione con una storia che mette seriamente a rischio le sue chance di sopravvivenza. Man mano che tutto si fa più difficile, lei sarà costretta a mettere in pratica il suo «talento» in un modo che mai si sarebbe sognata di fare. Con La Specialista Stephenie Meyer ha creato un’eroina affascinante e feroce; e basta leggere questa storia per capire come mai i suoi libri siano tra i più venduti di sempre.

The Chemist. La Specialista

Twilight
1.5 Midnight Sun

The Host
2. The Seeker
3. The Soul

Titolo: Scrivere è un mestiere pericoloso
Serie: Vani #2
Autrice: Alice Basso
Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 348
Ebook: 9,99
Cartaceo: 14,90
Pubblicazione: 12 maggio 2016

Una scrittrice senza nome. I libri sono il suo segreto. Perché solo loro possono aiutarla.
Un gesto, una parola, un’espressione del viso. A Vani bastano piccoli particolari per capire una persona, per comprenderne il modo di pensare. Una dote speciale di cui farebbe volentieri a meno. Perché Vani sta bene solo con sé stessa, tenendo gli altri alla larga. Ama solo i suoi libri, la sua musica e i suoi vestiti inesorabilmente neri. Eppure, questa innata empatia è essenziale per il suo lavoro: Vani è una ghostwriter di una famosa casa editrice. Un mestiere che la costringe a rimanere nell'ombra. Scrive libri al posto di altri autori, imitando alla perfezione il loro stile. Questa volta deve creare un ricettario dalle memorie di un’anziana cuoca. Un’impresa più ardua del solito, quasi impossibile, perché Vani non sa un accidente di cucina, non ha mai preso in mano una padella e non ha la più pallida idea di cosa significhino termini come scalogno o topinambur. C’è una sola persona che può aiutarla: il commissario Berganza, una vecchia conoscenza con la passione per la cucina. Lui sa che Vani parla solo la lingua dei libri. Quella di Simenon, di Vázquez Montalbán, di Rex Stout e dei loro protagonisti amanti del buon cibo. E, tra un riferimento letterario e l’altro, le loro strambe lezioni diventano di giorno in giorno più intriganti. Ma la mente di Vani non è del tutto libera: che le piaccia o no, Riccardo, l’affascinante autore con cui ha avuto una rocambolesca relazione, continua a ripiombarle tra i piedi. Per fortuna una rivelazione inaspettata reclama la sua attenzione: la cuoca di cui sta raccogliendo le memorie confessa un delitto. Un delitto avvenuto anni prima in una delle famiglie più in vista di Torino. Berganza abbandona i fornelli per indagare e ha bisogno di Vani. Ha bisogno del suo dono che le permette di osservare le persone e scoprirne i segreti più nascosti. Eppure la strada che porta alla verità è lunga e tortuosa. A volte la vita assomiglia a un giallo. È piena di falsi indizi. Solo l’intuito di Vani può smascherarli.

Vani

1. L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
2. Scrivere è un mestiere pericoloso


Titolo: Ombre
Serie: Cronache di Albion #2
Autrice: Bianca Marconero
Casa Editrice: Limited Edition Books
Pagine: 500
Ebook: 2,99
Cartaceo: 14,90
Pubblicazione: 17 ottobre 2015

Marco Cinquedraghi e i suoi amici hanno scoperto di essere portatori di una peculiarità genetica che si fonda nella leggenda. Sono le nuove incarnazioni di Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda. Ma qual è il prezzo del loro privilegio. A cosa si deve rinunciare per guadagnarsi un destino già scritto? Marco preferisce non chiederselo. Saranno gli errori commessi e le bugie a trascinarlo in una spirale che lo obbligherà ad aprire gli occhi, mentre anche l'eredità di mago Merlino si risveglia e reclama il proprio tributo. Tra amicizie che si incrinano, amori condannati per le colpe del passato, l'ombra di una fata leggendaria e un'indagine su una morte sospetta che sembra portare a una tragica verità, i ragazzi dell'Albion College proseguono il loro cammino per diventare grandi. Ma capire cos'è la vera grandezza comporta un sacrificio che ognuno di loro dovrà affrontare da solo, per salvarsi.

Cronache di Albion
0.5 Preludi
1. Albion
1.5 Diario di un’Assassina
1.6 I wish you a Merlin Xmas
2. Ombre
(in più Note & Scarabocchi raccolta di curiosità sul concepimento della serie)
2.5 Il principe spezzato
3. Eredità
3.5 Protocollo Excalibur (spin-off)
4. L'ultimo Cavaliere
5. Re in Eterno

Nella mia wl quest'anno ho inserito la serie di libri più famosa del globo, una serie iniziata da ragazzina e mai continuata, una serie che non mi aveva appassionato (eresia!) ma che ho deciso fermamente di leggere. Sto parlando di lui Harry Potter. Mi sono fatta regala l'intera serie di libri, la nuova versione pubblicata che ha Hogwarts sulla costa. Per coronare il tutto mi sono iscritta al gdl di Palle di neve di Co in cui si leggerà l'intera saga da capo. Quale momento migliore per inaugurarlo quindi? Jem sarai felice di sapere che l'inzio non è niente male e mi sta prendendo..

Ora non ho scuse devo solo leggere sulla mia nuovissima poltrona per le letture regalatami dal mio amore!♥ E voi che cosa avete ricevuto per Natale? Qualche titolo interessante?

Buona lettura!

7 commenti :

  1. Bellissima la versione di hp con il castello sulla copertina! Io ho quella con le immagini e quella con la nuova traduzione.

    RispondiElimina
  2. Ciao, è molto bello il romanzo di Alice Basso :-)

    RispondiElimina
  3. Pure il mio ragazzo e i suoi mi hanno regalato quella serie di "Harry Potter". Ma quanto è bella!? La volevo troppo!
    Ed infatti il mio blog è in pausa per un pochino perchè mi sono trasferita ad Hogwarts per un po'.
    Inizio oggi a leggere "Il calice di fuoco"!
    Gli altri tre libri li ho divorati!

    RispondiElimina
  4. @Ciao Toglietemi tutto ma non i miei libri, è da quando è uscita che gli ho messo gli occhi addosso!♥

    @Ciao Ariel!mi incuriosisce un sacco non vedo l'ora di iniziarlo!

    @Ciao realtà di carta!pensa che io avevo letto hp moltissimo tempo fa e con questa nuova versione mi son detta che dovevo proprio ricominciare!XD

    RispondiElimina
  5. Vabbè...mi pubblica le frasi a metà... cioè in realtà ho cliccato per sbaglio pubblica...ed ecco la parola eresia lanciata a caso...ops... comunque.... eresiaaa... leggi Harry Potter immediatamente.... sei indietro... ahah ❤
    E ricorda....."After all' this time???"
    "Always"
    Lo so che nn sai...ma saprai... ahahah
    Anch'io ho ricevuto un bel po di libri e devo ancora iniziarli ...
    sono un attimo bloccata su "Spada di vetro" ma non demordo e vado avanti!!
    Buon inizio anno a tutti!

    RispondiElimina
  6. ahahah Terry mi fai troppo ridere! Appena lo scopro ti scrivo tranquilla!XD

    RispondiElimina