giovedì 9 giugno 2022

Recensione L'attacco dei giganti Colossal Edition Vol 4 e 5 di Hajime Isayama

Proseguo con la lettura di L'attacco dei giganti in versione Colossal perchè altrimenti sarebbero davvero troppi fumetti da recuperare. Meno male che la mia biblioteca ne è ben fornita anche se questa storia incredibile meriterebbe di essere ospitata nella mia libreria. Unico problema di queste edizioni colossali? Fisicamente troppo pesanti.


L’Attacco dei Giganti – Colossal Edition 4 - Hajime Isayama (vol 10-11-12)

Panini Comics
€ 25,00 - 584

L’Attacco dei Giganti – Colossal Edition 5 - Hajime Isayama (vol 13-14-15) 

Panini Comics
€ 25,00 - 584


Ispezionando il Wall Rose in cerca di un’altra breccia, l’Armata ricognitiva individua un rifugio sicuro per passare la notte tra le rovine del Castello di Utgard. Ma i giganti non hanno alcuna intenzione di concedere agli umani una tregua…
L’intervento dell’Armata ricognitiva ha permesso di strappare Eren a Reiner e Bertolt, ma il prezzo pagato è stato alto. Per evitare altri massacri in futuro, Hansie induce Eren ad allenarsi per controllare meglio il potere da gigante. 

Questa volta la storia ha preso una piega un po' politica. Ricapitolando il world building è più o meno così: ci sono delle città fortificate con mura altissime. Al di fuori delle mura ci sono i giganti che mangiano le persone. Dentro le mura sembra di stare nelle campagne e paesi medievali. Esistono diverse fazioni di guardie. L'armata centrale controlla le mura e mantiene l'ordine nelle città mentre l'armata ricognitiva è quella che fa escursioni fuori dalle mura e oltre a uccidere giganti cerca di capire perché esistono e cosa c'è oltre la terra dei giganti. Ebbene i nostri amici fanno quindi parte dell'armata ricognitiva appunto quella più pericolosa perché esposta al rischio alto di essere divorata. Ma loro hanno fatto delle scoperte e proseguendo con le indagini si accorgono che il governo è corrotto MA VA? e niente inizia una sorta di lotta interna.

Non sto assolutamente ad addentrarmi perché non voglio fare spoiler. Anche se è ovvio che se state leggendo qui o siete a pari con le mie letture o avete visto la serie tv o volete sapere come prosegue la storia.
 
Ad ogni modo scopriamo un po' di più non solo della storia dei giganti in sé, ma anche qualcosa del passato di Bertolt, Reiner, Yimir e Christa tutti e quattro elementi validi dell'armata ricognitiva.
 
A mio parere nonostante la storia sia sempre avvincente il quinto libro l'ho trovato troppo politico e in parte mi faceva perdere concentrazione. Probabilmente dipende dal fatto che avendo già visto la serie ero a conoscenza di determinati fatti e spiegazioni e quindi volevo arrivare al sodo. Ma nel complesso credo che sia un manga incredibile e spero vivamente che il finale, di cui sono all'oscuro tutt'ora non mi deluda perché ho aspettative molto alte.
 
Buona lettura! 


 

Nessun commento:

Posta un commento