mercoledì 16 febbraio 2022

Recensione Fumetti

Prosegue il mio periodo fumettoso. Questa volta a tema più horror. Ho letto infatti il primo volume di Locke & Key ricevuto alla befana da Gek♥, il riadattamente del romanzo di Hugo L'Uomo che ride autoregalo dell'anno scorso e poi per restare in tema mi è stato prestato da Gek Il Batman che Ride.

Locke & Key Benvenuti a Lovecraft Vol 1 - Joe Hill, Gabriel Rodriguez
Fumetti Horror Mistery - Magic Press
p. 160 - € 15,00 - € 9,80 - 1 febbraio 2020

Locke & Key racconta la storia di Keyhouse, una bizzarra villa nel New England dove porte dagli oscuri poteri trasformano chiunque osi attraversarle. Inoltre, un'ammaliante creatura vendicativa non conoscerà tregua finché non riuscirà ad aprire la più spaventosa di tutte... 




Il primo volume ha mantenuto promesse e aspettative. Disegni crudi e storia spietata. Ho apprezzato questo tratto che nella serie tv si è un po’ perso, dando maggior spazio ai drammi adolescenziali. Ho trovato anche più completa la storia dei tre fratelli e di Echo. Inutile dire che recupererò anche i successivi volumi. Disegni molto belli, realistici e personaggi espressivi. 
 
L'uomo che ride - Hine David
, Stafford Mark
Graphic Novel - NPE Edizioni
p. 168 - € 22,50 - maggio 2021

Tra luci e ombre di un’Inghilterra settecentesca, un orfano dall’animo nobile si guadagna da vivere portando in scena la propria sofferenza. Ha il volto sfigurato per una mutilazione subita nei primi anni di vita, che lo costringe a una maschera di eterno riso. Una bottiglia restituita dal mare farà luce sulle sue origini e sulle contraddizioni di una società corrotta.
L’adattamento a fumetti del discusso romanzo L’homme qui rit di Victor Hugo, che ha ispirato la figura del Joker.
 
 
Conoscevo il romanzo di Hugo ma questo adattamento è stato sublime. Disegni spettacolari, macabri, che rendono perfetta l’interpretazione della sofferenza e del disagio provati dal protagonista. Ho apprezzato la storia, la sua tragicità non appesantita proprio grazie alla parte grafica. Finale strappacuore.

Il Batman che Ride - Scott Snyder, Jock, Eduardo Risso, James Tynion IV
Fumetti Horror Fantasy - Panini Comics
p. 232 € 27,00 - 22 ottobre 2020

La storia che ha definito uno dei supercriminali più importanti degli ultimi anni, coinvolto in tutte le più recenti saghe DC! Dalle profondità del Multiverso Oscuro, emerge una figura sinistra eppure familiare… il Batman che Ride! Per porre fine a una minaccia così estrema, persino Batman è tentato di mettere da parte i suoi principi!

 
 
 
Oscuro e tormentato Batman è sempre stato un personaggio affascinante. Non solo per il suo eroismo sacrificale ma anche per l’associazione con i pipistrelli, con la città perduta di Gotham e con il rocambolesco circo di personaggi che nessun altro supereroe può vantare. La pazzia segue come un’ombra Bruce Wayne. In questa storia specifica ci troviamo ad avere a che fare con diversi Batman che minacciano Gotham. In tutto questo sempre presente il Joker la nemesi per eccellenza dell’uomo pipistrello. Ho apprezzato i disegni molto accurati. Ho apprezzato il testo, a tratti poetico, del pensiero dei Batman. Mi ha colpito la profonda tristezza, il fardello che Bruce porta e il suo realizzare di non riuscire a essere mai felice. Una conferma di quanto apprezzi il suo realismo anche in un mondo che potenzialmente potrebbe essere suo.
 
Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento