giovedì 10 novembre 2016

#Libri in lingua che mi hanno fatto brillare gli occhi♥

Leggendo la newsletter di novembre di Goodreads sono incappata in due pubblicazioni estere che mi hanno fatto brillare gli occhi e ho ben pensato di condividerle con voi.

Il nuovo libro di Lauren Graham punto. Io adoro Lauren Graham. Adoro le Gilmore Girls anche se Rory non particolarmente (ahhaha) ma lei l'inimitabile Lorelai è in assoluto il mio personaggio preferito. Quando ho visto l'uscita di questo suo nuovo libro incentrato sulla sua esperienza mentre girava la serie tv ho subito sgranato gli occhi!♥ La cover è frizzante proprio com'è lei e la trama mi ha fatto sorridere.

Titolo: Talking As Fast As I Can: From Gilmore Girls to Gilmore Girls, and Everything in Between
Autrice: Lauren Graham
Casa Editrice: Ballantine Books
Pagine: 256
Pubblicazione: 29 novembre 2016


In her first work of nonfiction, the beloved star of Gilmore Girls and Parenthood recounts her experiences on Gilmore Girls—the first and second time—and shares stories about life, love, and working in Hollywood. This collection of essays is written in the intimate, hilarious, and down-to earth voice that made her novel, Someday Someday Maybe, a New York Times bestseller.

This book contains some stories from my life: the awkward growing up years, the confusing dating years, the fulfilling working years, and what it was like to be asked to play one of my favorite characters again. You probably think I’m talking about my incredible achievement as Dolly in Hello, Dolly! as a Langley High School junior, a performance my dad called “you’re so much taller than the other kids.” But no! I’m talking about Lorelai Gilmore, who, back in 2008, I wasn’t sure I’d ever see again. Also included: tales of living on a houseboat, meeting guys at awards shows, and that time I was asked to be a butt model. A hint: all three made me seasick.”—Lauren Graham.

Libri
Talking As Fast As I Can: From Gilmore Girls to Gilmore Girls, and Everything in Between

L'altro libro che ha attirato la mia attenzione per la cover è stato Scythe, primo di una serie non ancora scritta, racconta di una società in cui le malattie sono state estinte e l'unico modo per morire è quindi attraverso dei mietitori professionisti. Due ragazzi selezionati per diventare apprendisti mietitori si troveranno in difficoltà quando scopriranno che il vincente dovrà mietere la vita del perdente. *urlo di munch* Trama e cover sono meravigliose! Inoltre non so se avete riconosciuto l'autore.. si tratta di Neal Shusterman scrittore di altre due serie interrotte purtroppo qui in Italia: Everlost (Skinjacker) e Unwind (Unwind Dystology). Come #odioleserieinterrotte...

Titolo: Scythe
Serie: Scythe #1
Autrice: Neal Shusterman
Casa Editrice: Simon & Schuster Books
Pagine: 448
Pubblicazione: 22 novembre 2016


In a world where disease has been eliminated, the only way to die is to be randomly killed (“gleaned”) by professional reapers (“scythes”). Citra and Rowan are teenagers who have been selected to be scythe’s apprentices, and—despite wanting nothing to do with the vocation—they must learn the art of killing and come to understand the necessity of what they do.

Only one of them will be chosen as a scythe’s apprentice. And when it becomes clear that the winning apprentice’s first task will be to glean the loser, Citra and Rowan are pitted against one another in a fight for their lives.


Libri
Scythe
1. Scythe


Unwind Dystology
1. Unwind
1.5 UnStrung
2. UnWholly
3. UnSouled
4. UnDivided

Skinjacker
1. Everlost
2. Everwild
3. Everfound

Downsiders
1. Il popolo degli oscuri
2. Downside Up

Quindi bypassando il fatto che questo autore è finito nella lista interrotti, entrambi i libri entrano nella mia english wl (ewl). Se verranno poi tradotti in Italia sarà mia premura procurarmeli, in caso contrario sto già facendo un pensierino per le mie prossime letture in lingua!XD Qualcuno di voi legge in inglese? Cartaceo o ebook?

Buona lettura!

2 commenti :

  1. Il libro di Lauren lo voglio a tutti i costi *-*

    RispondiElimina
  2. ahahah appassionata di Gilmore? Aspetti anche tu la nuova serie?

    RispondiElimina