Come vorrei vivere in un libro diverso ogni giorno.. E cambiare realtà ogni volta che mi va..

mercoledì 6 giugno 2012

Recensione: 7 Il Numero Maledetto

Ciao a tutti! Dunque su questo libro avevo posato gli occhi appena era uscito, primo perchè era autoconclusivo, secondo perchè la trama era molto intrigante, ma...c'è sempre un ma....

Titolo: 7 Il Numero Maledetto
Autori: Barnabas Miller e Jordan Orlando
Casa Editrice: Newton Compton
Prezzo: 9,90
Pubblicazione: 28 febbraio 2012

Mary Shayne desiderava che il suo diciassettesimo compleanno fosse speciale, un evento da ricordare, ma di certo non immaginava che si sarebbe svegliata nuda, nel letto di un negozio di mobili, con i postumi di una terribile e inspiegabile sbronza. E la giornata prosegue nel peggiore dei modi: a scuola nessuno le fa gli auguri, né le sue migliori amiche, Amy e Joon, né il suo ragazzo, Trick, che anzi la lascia. Con il trascorrere delle ore, Mary si convince sempre di più che qualcuno sta tramando contro di lei, e i fatti le danno ragione: prima della fine della giornata viene uccisa a sangue freddo. Ma la morte non è che l’inizio di una nuova odissea. Mary si ritrova intrappolata in uno strano limbo, costretta a rivivere il giorno della propria morte attraverso gli occhi delle sette persone che le erano più vicine, ognuna delle quali – scoprirà con sgomento – aveva più di una ragione per odiarla. Ma chi di loro l’ha uccisa? E perché? Per scoprirlo e cercare di cambiare il corso degli eventi, Mary dovrà fare i conti con i dolorosi misteri e gli inconfessabili segreti che si nascondono sotto la patina dorata del suo mondo perfetto.


RECENSIONE
Il libro comincia raccontando una confusa giornata di Mary, la nostra protagonista. Una giornata strana, in cui capitano delle cose davvero assurde. Se a tutto aggiungete che è pure il suo compleanno, le cose si fanno ancora più inspiegabili! A stonare è la lentezza incredibile che ho riscontrato nella prima parte del libro. Superata, finalmente, si ripercorrono i passi di Mary; vengono spiegate tutte le stranezze che ci hanno accompagnato dall'inizio e tutto trova una sua collocazione perfetta fino al finale, a mio parere, un pò tirato per i capelli. Infatti ci sono cose che mi sono sembrate una forzatura, messe li per far quadrare la conclusione, forse, un pò troppo affrettata. Peccato perchè aveva un potenziale enorme! La storia è stata davvero pazzesca e la parte in cui Mary rivive la sua morte attraverso le persone a lei vicine è stupenda e l'ho divorata. Però l'inizio e il finale non mi hanno convinto completamente. Lo stile narrativo è moderno e semplice (anche se ci sono troppe imprecazioni!) e sostanzialmente si legge velocemente. Devo dire che mi ha anche fatto riflettere su quanto possa essere esagerato l'odio tra le persone. Se all'inizio trovavo Mary sciocca e svampita, alla fine mi sono schierata dalla sua parte. Nessuno merita di morire, sopratutto se i motivi sono banali come in questo libro. Concludendo consiglio questo libro? Perchè no, tutto sommato mi è piaciuto. Tralasciando qualche dettaglio che non gli ha fatto meritare la quarta farfallina, è comunque una storia incredibile e diversa dai soliti fantasy presenti in giro in questo momento!

Autori

Barnabas Miller è autore di numerosi libri per ragazzi e compone musiche per il cinema e la televisione.  

Jordan Orlando ha iniziato a pubblicare romanzi prima di compiere ventuno anni. Oltre a scrivere, crea siti web e lavora nel grafic design e nel cinema digitale.


Buona lettura! 

5 commenti :

  1. una mia amica l'ha letto e le era piaciuto abbastanza! prima o poi lo leggerò anche io... anche perchè la trama mi piace davvero (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti la storia è bella ma ci sono un paio di cose che non mi hanno convinto. quando l'avrai letto ripassa di qua che magari lo commentiamo meglio!^__^

      Elimina
  2. Io gli ho dato 4.5 come voto. Hai ragione la prima parte è di un noioso! Ma poi si riprende, il finale me l'aspettavo diverso, ma mi è piaciuto. ^_^
    Bella recensione ciao ;D

    RispondiElimina
  3. Credo che sia carino, ma sono d'accordo con Saya che abbia 2 cosette che non mi convincono al 100%...

    RispondiElimina
  4. Buondi,ho appena finito di leggere questo libro, devo dire che il finale mi ha laciato un po cosi, non ho capito bene che è successo..insomma loro no si ricordano niente e poi sono un po confusa.. Ma complessivamente mi è piaciuto. Corcordo, si distingue dai libri fantasy attuali c:

    RispondiElimina