martedì 26 gennaio 2016

Libri da leggere nell'arco della vita #1

Come molti di voi, sono iscritta a diverse newsletter librarie. Una in particolare mi ha incuriosito tanto da condividerla con voi. Si tratta dei cinquanta libri, secondo la Giunti, che andrebbero letti. Di queste liste sul web, sui giornali, ma un po' ovunque se ne trovano a bizzeffe. Mi piacerebbe stillare una lista di libri che nella propria vita come cultura generale andrebbero letti. Questo, diciamo, può essere un punto di partenza.

- I quattro libri delle piccole donne: Piccole donne; Piccole donne crescono; Piccoli uomini; I ragazzi di Jo Louisa M. Alcott
- Divina Commedia Dante Alighieri
- La casa degli spiriti Isabel Allende
- Il dio delle piccole cose Arundhati Roy
- Orgoglio e pregiudizio Jane Austen
- Il giardino dei Finzi-Contini Giorgio Bassani
- Fahrenheit 451 Ray Bradbury
- Cime tempestose Emily Brontë
- Il Maestro e Margherita Michail Bulgakov
- Arancia meccanica Anthony Burgess
- Il barone rampante Italo Calvino
- Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie Lewis Carroll
- In Patagonia Bruce Chatwin
- L'alchimista Paulo Coelho
- Le avventure di Pinocchio Carlo Collodi
- Cuore di tenebra Joseph Conrad
- La fabbrica di cioccolato; Il grande ascensore di cristallo Roald Dahl
- Cuore Edmondo De Amicis
- Don Chisciotte della Mancha Miguel de Cervantes
- Il Piccolo Principe Antoine de Saint-Exupéry
- Il Gattopardo Giuseppe Tomasi di Lampedusa
- La svastica sul sole Philip K. Dick
- Canto di Natale Charles Dickens
- L'idiota Fëdor Dostoevskij
- Delitto e castigo Fëdor Dostoevskij
- Il conte di Montecristo, 2 Tomi Alexandre Dumas
- Il nome della rosa Eco Umberto
- Un uomo Oriana Fallaci
- Il grande Gatsby Francis Scott Fitzgerald
- Madame Bovary Gustave Flaubert
- I pilastri della terra Ken Follett
- Diario Anne Frank
- Il profeta Kahlil Gibran
- Lessico famigliare Natalia Ginzburg
- La solitudine dei numeri primi Paolo Giordano
- Le affinità elettive Johann Wolfgang Goethe
- I dolori del giovane Werther J. Wolfgang Goethe
- Memorie di una geisha Arthur Golden
- Il signore delle mosche William Golding
- Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte Mark Haddon
- Siddharta Hermann Hesse
- Il cacciatore di aquiloni Khaled Hosseini
- I miserabili Victor Hugo
- Quel che resta del giorno Ishiguro Kazuo
- Tre uomini in barca (per non parlare del cane) Jerome K. Jerome
- Ulisse James Joyce
- La metamorfosi Franz Kafka
- Sulla strada Jack Kerouac
- It Stephen King
- L'insostenibile leggerezza dell'essere Milan Kundera

In realtà dopo averla riletta mi sono venuti in mente diversi altri libri da aggiungere alla lista tra quelli che ho letto o che ho a casa da leggere:

- Moby Dick
- Se questo è un uomo Primo Levi
- Romeo e Giulietta William Shakespeare
- Il Giornalino di Gian Burrasca Vamba
- Il gabbiano Jonathan Livingston Richard Bach
- Il ritratto di Dorian Gray Oscar Wilde
- Il fu Mattia Pascal Luigi Pirandello
- Storie della storia del mondo Laura Orvieto
- Io uccido Giorgio Faletti
- La ragazza delle arance Jostein Gaarder
- Un sacchetto di biglie Joseph Joffo
- Io & Marley John Grogan
- Il bambino con il pigiama a righe John Boyne
- Lo scafandro e la farfalla Jean-Dominique Bauby
- La ragazza di Bube Carlo Cassola
- Cirano di Bergerac Edmond Rostand
- Dieci piccoli indiani Agatha Christie
- Seta Alessandro Baricco
- Il sentiero dei nidi di ragno Italo Calvino


2 commenti :

  1. Sicuramente sono libri top e purtroppo non li ho letti tutti, ma vedrò di rimediare prima o poi =)

    RispondiElimina