mercoledì 7 settembre 2016

Anteprima: L'uomo che inseguiva i desideri, Il gioco del male , I custodi di Slade House e Anna e l'Uomo delle rondini

Carrellata di anteprima la prima di molte con titoli vari e interessanti quasi tutti segnati in wl. Oggi in particolare vi mostro L'uomo che inseguiva i desideri, una storia molto romantica e malinconica in cui un uomo riscopre sua moglie, perduta da un anno, attraverso un braccialetto con pendenti di vario genere abbinati a diversi luoghi e momenti della sua vita. Il gioco del male, sequel delle indagini di Kim Stone, è un thriller mozzafiato che pare lasci col fiato sospeso. I custodi di Slade House, ho letto la trama e bam! Mio. Tra l'altro non ho mai letto nulla di questo autore famoso per Cloud Atlas visto che è uscito il film. Ma si sa che io e la fantascienza non andiamo daccordissimo. Questa volta è una storia gotica e voglio assolutamente sapere cosa si cela dietro quella porta. Infine, per oggi, Anna e l'Uomo delle rondini, una storia che così di primo impatto mi ha ricordato Storia di una ladra di libri anche se questa volta troviamo un uomo mutli lingue e una bambina senza padre in una disperata Polonia nazista.

Titolo: L'uomo che inseguiva i desideri
Autrice: Phaedra Patrick
Traduttrice: Claudia Marseguerra
Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 288
Ebook: 9,99
Cartaceo: 16,90
Pubblicazione: 1 settembre 2016

Da un anno, ogni mattina, Arthur Pepper si sveglia alle sette e compie con esattezza gli stessi gesti. Si veste seguendo un ordine preciso, mangia una fetta di pane tostato, poi alle otto e mezzo si mette a sistemare il giardino. Questo è l'unico modo per superare il dolore per la perdita dell'amata moglie, Miriam, dopo tutta una vita passata insieme. Solo così gli sembra di poter fingere che lei sia ancora con lui. Ma il giorno del primo anniversario della sua scomparsa, Arthur prende coraggio e decide di riordinare gli oggetti di Miriam. Nascosta tra gli stivali, vede improvvisamente una scatolina. Dentro c'è un braccialetto con dei ciondoli: sono a forma di tigre, fiore, elefante, libro e altri piccoli oggetti. L'uomo sulle prime è perplesso; la moglie non indossava gioielli. Ma poi guarda con più attenzione e si accorge che su un ciondolo è inciso un numero di telefono, che Arthur non può fare a meno di chiamare subito. È l'inizio della ricerca e delle sorprese. Seguendo i ciondoli Arthur compie un viaggio che lo porta su un'assolata spiaggia di Goa che ha visto la donna giocare con un bambino indiano, a Londra da un famoso scrittore, in un'accademia d'arte dove è custodito un ritratto di Miriam da giovane, a Parigi in una raffinata boutique, in un castello della campagna inglese dove incontra una tigre, e in tanti altri luoghi che non aveva mai visitato. Un viaggio che gli fa scoprire una Miriam sconosciuta, ma che ha ancora tanto da insegnargli. E gli ricorda che l'amore è sorprendersi ogni giorno, per tutta la vita e anche oltre.

Titolo: Il gioco del male
Autrice: Angela Marsons
Traduttrice: Angela Ricci
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 384
Ebook: 4,99
Cartaceo: 9,90
Pubblicazione: 1 settembre 2016

Quando viene rinvenuto il cadavere di uno stupratore, la detective Kim Stone e il suo team sono chiamati a investigare. Sembra un semplice caso di vendetta personale, ma l’omicidio è solo il primo di una serie di delitti che via via diventano più cruenti. È evidente che dietro tutto questo c’è qualcuno con un piano preciso da realizzare. Mentre le indagini si fanno sempre più frenetiche, Kim si ritrova nel mirino di un individuo spietato e deciso a mettere in atto il proprio progetto criminale, a qualunque costo. Contro un sociopatico che sembra conoscere ogni sua debolezza, la detective Stone si rende conto che ogni mossa potrebbe esserle letale. E così, mentre il numero delle vittime continua a crescere, Kim dovrà considerare ogni minima traccia, perché con un avversario del genere anche la più remota pista va percorsa per fermare il massacro. E questa volta è una questione personale.


D.I. Kim Stone
1. Urla nel silenzio
2. Il gioco del male
3. Lost girls
4. Play dead

Titolo: I custodi di Slade House
Autore: David Mitchell
Casa Editrice: Frassinelli
Pagine: 240

Ebook: 9,99
Cartaceo: 19,00
Pubblicazione: 6 settembre 2016

Voltato l'angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l'ingresso di Slade House. Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga. Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile. Ogni nove anni, l'ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa - una sinistra coppia di gemelli – estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario. Ma che cosa succede, veramente, dentro I custodi di Slade House? Per chi lo scopre, è già troppo tardi…
Libri
I custodi di Slade House


Titolo: Anna e l'Uomo delle rondini
Autore: Gavriel Savit
Traduttore: L. Carlin
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 256
Ebook: 9,99
Cartaceo: 17,90
Pubblicazione: 6 settembre 2016

Cracovia, nel 1939, non è esattamente il posto migliore dove crescere. Le strade sono un lugubre concerto di soldati in marcia e cani feroci, spari e grida. Non risuonano più di risate e chiacchiere tra amici, passeggiate al parco e caffè all'aperto. Anna ha solo sette anni, ma conserva un vago ricordo di quei lontani giorni di sole e di calore. Ora ha imparato che ciò che gli adulti chiamano "guerra" è come la tempesta: quando si annuncia all'orizzonte, meglio chiudersi in casa. Solo che lei, una casa, non ce l'ha più. Dal mattino in cui suo padre è uscito per andare all'Università e non ha fatto ritorno. Anna non sa che i tedeschi l'hanno portato via, insieme a tanti altri insegnanti. E mentre i vicini e gli amici di un tempo le voltano le spalle, lei resta completamente sola. È allora, mentre vaga per la città, che incontra l'Uomo delle rondini. Dapprima è un rumore di passi sull'acciottolato, poi una sagoma sottile che incombe, altissima, con un'aura di mistero e autorevolezza. Quando le rivolge la parola, Anna scopre che, come suo padre, ha un talento per le lingue: conosce il polacco, il russo, il tedesco, lo yiddish, persino il linguaggio degli uccelli. Nel momento in cui chiama a sé una bellissima rondine – che scende a posarsi sulla sua mano – per calmare il pianto di Anna, la bambina resta incantata. E decide di seguirlo, ovunque sia diretto. È così che inizia il loro lungo viaggio per non farsi trovare. Un'avventura che per Anna è una scoperta della vita, tra le insidie dei boschi e quelle della natura umana, sotto la guida esperta dell'Uomo delle rondini, scrigno di storie e di saggezza.

Li segno tutti e porto a casa il primo di Kim Stone, Urla nel silenzio. Ma anche le prossime sono molto allettanti come anteprime.. mi sa che questo mese allungo la lista dei regali di Natale! XD

Buona lettura!

2 commenti :

  1. Wow che belle uscite! Il primo mi interessa particolarmente ❤️_❤️

    RispondiElimina
  2. già non vedo l'ora che sia Natale!v.v

    RispondiElimina