mercoledì 25 maggio 2016

Nuovi Arrivi Maggio

Per la reading challenge mi sono procurata qualche libro visto che in casa non avevo distopici (ò.ò sacrilegio) ho deciso di cimentarmi in The Selection, che ho già finito e recensito (domani il post); Orgoglio e Pregiudizio era da tempo immemore che volevo leggerlo, quale migliore occasione! Ho avuto difficoltà a scegliere un libro che avesse in copertina un orologio..alla fine ho scelto La fabbrica delle meraviglie, primo di una duologia che ho iniziato da poco. L'autrice Sagara Lux mi ha carinamente donato l'ebook del suo nuovo romanzo presentato lunedì Riscatto. Grazie Sag ♥ lo aspettavo ballettante! E infine ho ricevuto un regalone, I sogni belli non si ricordano, dalla mia amica blogger Sara di My Caffè Letterario, che ha deciso di avviare questa iniziativa davvero simpatica in cui premierà i follower più attivi sul blog. Grazie Sara sei dolcissima!♥

Titolo: The Selection
Serie: The Selection #1
Autrice: Kiera Cass
 
Traduttrice: Anna Carbone
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 312
Ebook: 6,99

Cartaceo: 17,90
Pubblicazione: 9 giugno 2014

In un futuro lontano, in un Paese devastato dalla guerra e dalla fame, l'erede al trono seleziona la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Per molte ragazze la Selezione è l'occasione di una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di miseria e sognare un futuro migliore, fatto di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa in un palazzo che non conosce. Perdendo così l'unica persona che abbia mai amato, il coraggioso Aspen. Poi però America incontra il principe Maxon e le cose si complicano. Perché Maxon è affascinante, dolce e premuroso. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare…

Titolo: Orgoglio e Pregiudizio
Autrice: Jane Austen
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 256
Ebook: 1,99

Cartaceo: 3,90
Pubblicazione: 8 luglio 2010

Pride and Prejudice è certamente l’opera più popolare e più famosa di Jane Austen, vero e proprio long-seller, ineccepibile per l’equilibrio della struttura narrativa e lo stile terso e smagliante, ed emblematica della «cristallina precisione» austeniana. Attraverso la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, lo sguardo acuto della scrittrice, sorretto da un’ironia spietata e sottile, annota e analizza con suprema grazia fatti, incidenti, parole di un microcosmo popolato da struggenti personaggi femminili, sospesi tra l’ipocrisia dell’Inghilterra vittoriana e la voglia di un amore romantico e senza compromessi.

Libri
Orgoglio e pregiudizio
L’Abbazia di Northanger
Ragione e sentimento
Mansfield Park
Emma
Persuasione
Lady Susan
I Watson
Sanditon

Titolo: La fabbrica delle meraviglie
Serie: The Dark Unwinding #1
Autrice: Sharon Cameron
Traduttrice: Valentina Daniele
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 312
Ebook: 4,99

Cartaceo: 10,50
Pubblicazione: 27 gennaio 2015

In una notte di nebbia Katharine arriva in una misteriosa tenuta vittoriana con l'incarico di controllare che l'eccentrico zio George non stia dilapidando il patrimonio di famiglia. Convinta di incontrare un uomo sull'orlo della follia scopre invece che lo zio è un geniale inventore e sostenta una vivace comunità di persone straordinarie come lui, salvate dai bassifondi di Londra. Aiutato dal giovane e affascinante Lane, George realizza creazioni fantasmagoriche: pesci meccanici, bambole che suonano il pianoforte e orologi dai mille ingranaggi. Ma Katharine comprende ben presto che una trama di interessi oscuri minaccia il suo mondo pieno di meraviglie e, forse, il destino di tutta l'Inghilterra. Una storia di formazione ricca di suspense e avventura, con una incantevole protagonista divisa tra ragione e sentimento. Una nuova Jane Eyre, un destino da riscrivere La vita è come un orologio.Non è mai troppo tardi per avere la tua occasione. Basta portare indietro le lancette.

The Dark Unwinding
1. La fabbrica delle meraviglie
2. L'invenzione dei desideri


Titolo: Riscatto
Serie: Broken Soul #3
Autrice: Sagara Lux
Casa Editrice: autopubblicato
Pagine: 310
Ebook: 2,99

Cartaceo: 9,88
Pubblicazione: 23 maggio 2016

Alcuni segreti feriscono più dei coltelli. Convivere con la consapevolezza di avere tradito il proprio cuore non è semplice per Iryna, così come non lo è stato vivere nella menzogna negli ultimi due anni. Quello che tutti credono è falso. Non è morta. Non ha dimenticato quello che ha fatto. E non ha dimenticato lui. Ogni scelta ha delle conseguenze. Prigioniero di un pericoloso gioco di potere, schiavo dell’ambizione che ha dominato tutta la sua vita, Genz non ha tempo di pensare al passato che ha seppellito in un angolo della propria memoria; almeno finché non rivede lei. Certi sentimenti non ti lasciano tregua, né alternativa. Entrambi feriti, entrambi orgogliosi, Genz e Iryna si troveranno ancora una volta uno di fronte all’altro. Mettere da parte il passato e riscattare se stessi non sarà affatto semplice, soprattutto perché Iryna non è stata l’unica ad avere nascosto un segreto negli ultimi anni.

Broken Soul
1. Di carne e di piombo
2. Inganno

3. Riscatto
4. Vendetta

Titolo: I sogni belli non si ricordano

Autore: Carlo Verdelli
Casa Editrice: Garzanti
Pagine: 238
Ebook: 7,99

Cartaceo: 14,90
Pubblicazione: 13 febbraio 2014

La nascita, ancor più della morte, è l’unica cosa che abbiamo davvero tutti in comune, da sempre e per sempre. Non solo è l’attimo irripetibile in cui veniamo al mondo. È anche il primo giorno di una stagione della vita bellissima e altrettanto irripetibile: l’infanzia. Essere stati bambini, per quanto una volta diventati adulti si tenda a negarlo, a ridurlo ad aneddoto o semplicemente a dimenticarlo, è un’altra cosa che tutti ci accomuna.Proprio l’infanzia è il filo rosso che lega tra loro una serie di istantanee di un mondo perduto, evocato dai mille umori dell’essere bambini: dal capriccio all’entusiasmo, dai pianti alle risate, dagli imbarazzi ai primi amori. Un viaggio indietro nel tempo che ci restituisce in dono i nostri primi anni di vita. Che ci proietta in un mondo popolato da bambini che, lungo le strade di una città ancora a misura d’uomo, emulano i loro idoli sportivi, leggono fumetti, imparano a vivere e fingono di morire. Di bambini e bambine che dietro i banchi di scuola affrontano ingiustizie che forse lasceranno un segno nella loro vita adulta. Di bambini che vedono la loro vita decisa a tavolino da adulti i quali pensano di aver sempre ragione, anche a scapito del loro bene. E di adulti che bambini non riescono a smettere di essere, fino al punto di ritrovarsi soli, incapaci di immaginare un futuro per la propria vita.I sogni belli non si ricordano è un libro sui bambini. Sulle contraddizioni, a volte tragiche, più spesso di sapore dolceamaro, di un mondo che cambia senza sosta, trascinando con sé chiunque ne faccia parte. Esordiente d’eccezione, Carlo Verdelli raccoglie in queste pagine il lento e inesorabile trasformarsi delle emozioni dei bambini, gli errori e le esperienze degli adulti che di quei bambini sono diventati genitori. Ma che di quei bambini conservano lo sguardo sognante. Perché i bei sogni non si ricordano. Ma i bei ricordi non si dimenticano.

In lettura o letti i primi tre, e prossimamente gli ultimi due. Non conoscevo l'autore de I sogni belli non si ricordano e non vedo l'ora di poter entrare nella sua storia. Ancora molte grazie! :D

Buona lettura!

4 commenti :

  1. Ciao! Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi di The selection e Orgoglio e pregiudizio! Il distopico mi è piaciuto, è una serie originale per questo genere, mentre la mia cara Austen la adoro, amo quel libro!

    RispondiElimina
  2. Ciao Avid! Per ora mi piace molto Orgoglio e pregiudizio mentre the selection pubblico oggi la recensione!;)

    RispondiElimina
  3. Wow *_* quanti libri!
    "La fabbrica delle meraviglie" mi incuriosisce moltissimo! Anche la serie "The selection" ma ormai mi conosci bene, sai che non vado d'accordo con le serie troppo lunghe!
    Buone letture :*

    RispondiElimina
  4. Grazie Sara, diciamo che la fabbrica l'ho quasi finita e è particolare. The Selection mi riservo il commento alla serie completa. cmq è una trilogia. I successivi libri si riferiscono a un altro personaggio e sono sequel a distanza di anni (un po' tipo gli shadowhuners) per cui potresti dedicarti ai primi tre volumi e poi decidere.;*

    RispondiElimina