sabato 29 dicembre 2012

Anteprima: Io prima di Te

Buongiorno a tutti! Altra uscita interessante ci aspetta con l'anno nuovo! Si tratta infatti di un romanzo rosa edito Mondadori dalla trama molto interessante, che mi ha ricordato un pochino le storie della mia cara Kinsella!

"Io prima di Te" di Jojo Moyes
in uscita il 2 gennaio 2012


Titolo: Io prima di te
Autrice: Jojo Moyes

Traduttrice: Maria Carla Dallavalle
Casa Editrice: Mondadori
Pagine: 356  
Prezzo: 14,90
Pubblicazione: 2 gennaio 2012

A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre.

Che ne pensate?

Buona lettura!

3 commenti :

  1. Risposte
    1. Davvero bello ma..ho pianto tanto!

      Elimina
  2. Sconcerto ed esasperazione ... sono le sole parole con cui riesco a descrivere questo libro. L'amore descritto tra le sue pagine è tra i più tragici di tutta la letteratura (forse pure più di quello tra "Romeo e Giulietta" o "Tristano e Isotta"). Se la vita è già difficile di suo, perché dobbiamo sempre leggere di amori che non vanno da nessuna parte? Mi è dispiaciuto molto per il finale del libro e, anche se generalmente non sono una persona romantica, ho sperato fino all'ultimo per una conclusione diversa.

    RispondiElimina